Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
16 luglio 2018
In Universale Economica

1975



La Casa editrice compie vent'anni.  Sopra, una pagina di un calendario disegnato da Alfredo Chiàppori.

Un libro di grande rilievo e successo è pubblicato nei "Franchi Narratori": Padre padrone, dell'ex pastore sardo Gavino Ledda, da cui i fratelli Taviani traggono (1977) l'omonimo film. Di Gabriel García Márquez esce L'autunno del patriarca, nell'ultima traduzione di Enrico Cicogna.






Una nuova collana, "Al vertice", è dedicata a protagonisti della politica italiana nell'analisi di giornalisti e politologi. Di Masters e Johnson (a sinistra), già autori del bestseller L'atto sessuale nell'uomo e nella donna. Indagine sugli aspetti anatomici e fisiologici (1967), si presenta ora Il legame del piacere. Charles Bukowski, qui sopra in una celebre foto, è tradotto per la prima volta in Italia: Storie di ordinaria follia.


   

Giovanni Jervis (foto a sinistra) entra nel catalogo Feltrinelli col Manuale critico di psichiatria, uno studio nel quale confluiscono le esperienze italiane dell'antipsichiatria. Luce Irigaray (a destra), autrice di Speculum. L'altra donna, è un'esponente di grande rilievo del pensiero femminista, e pubblicherà altri importanti titoli da Feltrinelli (Questo sesso che non è un sesso. Sulla condizione sessuale, sociale e culturale delle donne, 1978; Amante marina. Friedrich Nietzsche, 1981; Passioni elementari, 1983; Etica della differenza sessuale, 1985). Del tedesco orientale Robert Havemann esce Contro il dogmatismo; di Willy Pasini Contraccezione e desiderio di maternità; di Karl Popper Miseria dello storicismo.