Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
24 gennaio 2022
In Universale Economica
anteprima
copertina
New York Blues

Traduzione: Delfina  Vezzoli
Contributi: Goffredo  Fofi
                 Francis M.  Nevins
Collana: Universale Economica Noir
Pagine: 264
Prezzo: Euro 8
Compra su lafeltrinelli.it
"D “la Repubblica delle donne" , 15/07/2006
Silvana La Spina , Perché leggere New York Blues


"Perché è l’indimenticabile Cornell Woolrich, colui che ci ha dato le storie più amare, gli amori più devastanti,. i sentimenti più ambigui e malsani sotto cui si agita il bisogno tutto protestante e americano della salvezza. E se non basta. Woolrich è anche colui che quasi copernicanamente ha sentito e fatto sentire l’assoluta e abissale solitudine dell’uomo: atomo a parer suo fatto di niente, se non di pulsioni maligne e passioni accecanti che quasi sempre lo portano alla distruzione. Amato dai lettori e rivisitato sempre più spesso dal cinema fino al recente Kill Bill, che altro non è se non la variante in salsa orientale e pulp della Sposa in nero, ora in questo libro di raccordi possiamo ritrovare tutta la sua epopea letteraria. Pare quasi di sentirlo respirare accanto ai suoi personaggi: il poliziotto che deve salvare la sua ragazza sequestrata da un delinquente in fuga. 11 tirapiedi di un gangster che cerca tra i bar malfamati la sigaretta ripiena di arsenico, il poveraccio che non sa che cosa farsene di una collana di diamanti trovata nella zuccheriera di un bar. I due cinici perdigiorno che si giocano la vita degli altri con una scommessa, la ricca ragazza che vuol far fare carriera al fidanzato e si trasforma in preda di un killer. Personaggi che si muovono tutti tra le ombre di una New York nera e senza pace, animalesca come un girone dell’interno. Solo una tromba a tenere compagnia, una lunga litania di note per ricordare che anche all’inferno tenera è la notte."



Scheda libro

Leggi l'estratto
 Vai alla collana: I Canguri
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina