Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
30 novembre 2021
In Universale Economica
anteprima
copertina
In nome della madre

Collana: I Narratori
Pagine: 88
Prezzo: Euro 8
Compra su lafeltrinelli.it
Compra l'ebook - Pdf
Compra l'ebook - Epub
"www.scriptamanent.net" , 01/12/2006
Sonia Vazzano , Miriàm: il volto materno di Dio sulla nostra terra


"Piccoli semi d’infinito, quelli che aiutano a riflettere sul senso di una Fede che non smette mai di stupire, in un senso o nell’altro... In nome della madre, un libro ricco di pagine, fin dalla loro Premessa, tanto agili da sembrare quasi sterili, eppure così intense da risultare lievi soffi di vento generatore. Pagine che svelano l’inconsueta capacità di un uomo di calarsi all’interno delle emozioni più intense di una donna, della donna per eccellenza, della madre, di colei che segna come Dio, e forse ancor più per mezzo di se stessa, l’esistenza umana. Per questo colpisce come la descrizione di pensieri, gesti, sguardi, odori risulti così puntuale, speciale, vera. Sono le considerazioni di un uomo che non si vergogna di sostenere come, in una tale storia, il concorso maschile non sia che «senza peso, lo sputo di un minuto."
Leggi l'articolo completo


"Vanity Fair" , 23/11/2006
Don Luigi Garbini , In nome di tutte le ragazze madri


"Il nuovo libro di Erri De Luca si presenta con toni poetici tanto forti da ricordare sul fronte dello musica La Buono Novella di De André. Le corde che vibrano faranno andare in risonanza le viscere di tante ragazze madri che si accosteranno a quella storia come se fosse la loro. Lo storia di Miriam, madre di Ieshu, comincia con la lettera M “gonfiata” dal vento di marzo. Il senso di onnipotenza dato dalla maternità — questo primo giorno di una creazione personale — è visto con una lente d’ingrandimento che rivela nel profondo una “solitudine assistita”, passando attraverso le stanze — così sono chiamati i quattro capitoli di In nome dello madre — che portano dall’annuncio dell’angelo al taglio del cordone ombelicale. Uno fatica da fare sempre tutta da sola, per Miriam. Questa storia al femminile è così piena di uomini, uno al fianco e l’altro nel ventre, che genera perfino una sensazione di invincibilità. Ma se il padre putativo Josef acquisisce la dignità di un partner che nel segreto delle stanze “sa dire si a lei e no o tutto il resto del mondo”, è difficile oggi trovare accanto alla propria donna un uomo che possa avere questa forza sempre e comunque. In ogni caso se il Padre divino porta verso la morte in croce, e proprio la madre a spingere un altro padre, quello umano, a dire invece di sì allo vita, e sempre e comunque."


"l’Unità" , 07/11/2006
Angelo Guglielmi , La nascita di Gesù secondo Erri De Luca


"Degno di rilievo è questo sforzo di Erri De Luca di raccontare la nascita di Gesù come puro e semplice mistero della nascita in cui tutti noi, cristiani e no, siamo coinvolti. Come inaugurazione della vita. Di raccontare quel mistero non tanto in termini laici quanto con il linguaggio corporale che abolisce la distanza tra l’eccezionalità dell’evento e l’esperienza quotidiana senza privarlo di intensità esistenziale (di maestà sacrale). Il risultato è un testo di accattivante lettura, tra una pagina della Bibbia e il racconto di una cronaca d’oggi."
Leggi l'articolo completo


"la Repubblica" , 06/11/2006
Stefano Clerici , Il "diario" della madre di Gesù


"A Erri De Luca va riconosciuto un grande merito: quello di aver raccontato la nascita di Gesù attraverso una sorta di diario di Maria Vergine. Ma facendo in modo che in questo "diario" si possano riconoscere la femminilità e il coraggio delle donne. Di tutte le donne."
Leggi l'articolo completo


"l'Unità" , 26/10/2006
Domenico Cacopardo , La gravidanza di Miriam


"Non può esserci lettura distratta per il libro di Erri De Luca: solo una lettura attenta e partecipe. Come quando si ritorna su un vecchio romanzo abbandonato da anni e ritrovato, una nuova luce calda illumina una storia remota come questa. "
Leggi l'articolo completo


"Sannio Quotidiano" , 17/10/2006
Francesco Cutillo , Nove mesi in ottanta pagine circa


"Nove mesi in ottanta pagine circa. È questa l'incantevole magia di In nome della madre di Erri De Luca. Ottanta pagine da leggere tutte d'un fiato, a Natale, in famiglia."
Leggi l'articolo completo



Scheda libro

Leggi l'estratto
  Un incontro con Erri De Luca
  La Madonna un’operaia della divinità. Intervista a Erri De Luca
  Una madre con la M maiuscola. Intervista a Erri De Luca

  Elenco completo
- Erri De Luca
- Erri De Luca
- Erri De Luca
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina