Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
20 gennaio 2022
In Universale Economica
anteprima
copertina
Gli esuberati

Traduzione: Yasmina  Melaouah
Collana: Varia
Pagine: 80
Prezzo: Euro 12,91
Compra su lafeltrinelli.it
In breve
Le vivide tavole di Tardi e le parole di Pennac animano di una insolita forza le avventure dell'ispettore Justin invischiato in un giallo mozzafiato. La descrizione di Parigi con disegni e dialoghi avvincenti.
Il libro
Ai licenziati, ai silurati, agli espulsi, ai flessibilizzati, ai ristrutturati, ai fusionati, ai globalizzati, agli esuberati: insomma, a tutti quelli che si ritrovano a spasso.
Approfondimento
Perfetta la liaison Pennac/Tardi: il grande fumettista, già famoso in Francia per le detective-stories di Adèle, abbandona il bianco e nero per descrivere la Parigi degli anni novanta coi suoi colori inimitabili e con le sue atmosfere; lo scrittore, da parte sua, anima il disegno con un dialogo avvincente e serrato. Il Jardin des Plantes, lo scenario in cui si consuma il dramma degli "esuberati", lo zoo con tutti i suoi generi della specie animale, rappresenta il luogo simbolico dell’incontro e della complicità dei due autori.
Un giallo che racconta con una passione degna di Victor Hugo le atroci contraddizioni del mondo contemporaneo, lo spietato dogma della produttività, le furbesche ipocrisie dei media che si riversano sugli "esuberati", gli uomini che il nuovo ordine economico licenzia ed emargina, i nuovi "miserabili".
Attorno ai personaggi, al mistero e al dramma, vive la città intera che non è solo sfondo, ma diventa anch’essa protagonista, rappresentata nei suoi scorci più caratteristici ma anche negli angoli più insoliti e cari ai due artisti.


 Pennac a teatro. Per te i video dello spettacolo e del backstage
 Suggerisci il libro
      a un amico