Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
19 gennaio 2022
In Universale Economica
anteprima
copertina
Una crociera

Collana: I Narratori
Pagine: 272
Prezzo: Euro 13,94
Compra su lafeltrinelli.it
In breve
Una coppia, un anziano ex insegnante, un arrembante intellettuale e molte figure sullo sfondo, tutti nello spazio chiuso, ma viaggiante, di una nave da crociera.
Il libro
Una crociera, una vacanza, un lago, un luogo dell'immaginazione che allontana felicemente dalla realtà. Una nave che viaggia attraverso gli splendori del Mediterraneo, da Genova ad Ajiaccio a Malta a Istanbul . Solo che questa nave, "immensa, salda e ferma come un edificio" si rivela un mondo chiuso e infido, che man mano ricrea le paure e le tensioni quotidiane, le esaspera anzi, costringendo i suoi occupanti a incontrarsi e scontrarsi, a inseguirsi e sfuggirsi. Un clinico oculista di fama che cerca di "addomesticare il disordine" dell'esistenza, la sua bella moglie che teme, non meno di lui, il vuoto di un matrimonio senza amore, un vecchio signore prodigo di affetto paterno e un giovane intellettuale arrogante: tra di loro intercorrono legami e lacerazioni anche violente, che si proiettano sulla vivida galleria di figure ilari o grottesche che li circondano. Sono solo cinque giorni di crociera, ma hanno la ruvidità sconcertante e tumultuosa di un'intera massa di vita.
Approfondimento
Una coppia, un anziano ex insegnante, un arrembante intellettuale e molte figure sullo sfondo. Nello spazio chiuso, ma viaggiante, di una nave da crociera Cesare De Marchi ambienta con grande perizia narrativa il gioco, spesso grottesco, dell'interazione, della conoscenza, dell'allontanamento e della scoperta dell'altro. Come i fuochi di un'ellisse Chiara e Guido, una coppia alla ricerca dello smalto perduto, non si avvicinano e non si allontanano, ma generano le orbite di tutti gli altri attorno a loro.
Il lettore è chiamato a spiare, come al di qua di un oblò, immagini e azioni, a cogliere il magistrale intreccio dei dialoghi che, come su un palcoscenico, costituiscono il "sonoro" di un libro di grande qualità letteraria.



Leggi l'estratto
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina