Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
3 dicembre 2021
In Universale Economica
anteprima
copertina
Rock Springs

Traduzione: Vincenzo  Mantovani
Collana: Universale Economica
Pagine: 208
Prezzo: Euro 7,5
Compra su lafeltrinelli.it
In breve
L’America nord-occidentale in dieci racconti sapientemente cesellati, insieme lirici e realistici, commoventi e spiritosi.
Il libro

“Cominciavo a pensare a Rock Springs nel modo in cui sapevo che avrei sempre pensato a lei, un’ignobile città piena di delitti e di puttane e di delusioni, il posto dove una donna mi aveva abbandonato, anziché il posto dov’ero riuscito a rimettere una volta per tutte le cose in carreggiata, il posto dove avevo visto una miniera d’oro.”

Un Montana freddo e inospitale dove le miniere di carbone si sono esaurite, il boom immobiliare è solo un ricordo e trattori solitari vagano nell’ombra della sera. In questo luogo, così lontano dalle mille luci di Manhattan, Richard Ford ambienta storie di persone comuni sorprese in quell’attimo di stupita sospensione che precede un mutamento decisivo. Dieci racconti sapientemente cesellati, insieme lirici e realistici, commoventi e spiritosi.

Approfondimento
Un Montana freddo e inospitale dove le miniere di carbone si sono esaurite, il boom immobiliare è solo un ricordo e trattori solitari vagano nell’ombra della sera. In questo luogo, così lontano dalle mille luci di Manhattan, Richard Ford ambienta storie di persone comuni sorprese in quell’attimo di stupita sospensione che precede un mutamento decisivo. “‘Tutti, vedi, dovrebbero avere una possibilità di scelta. Non ti sembra, Earl? Eccomi qua in un deserto dove non conosco nessuno, su una macchina rubata, sotto falso nome nella stanza di un motel, senza un soldo in tasca, con una bambina che non è mia, e con la polizia alle calcagna. E posso scegliere di mollare tutto questo salendo su un autobus. Tu che faresti? Lo so benissimo cosa faresti tu.’… Edna mi sorrise e attraversò la stanza e mi abbracciò lì dov’ero, seduto sul letto. Cheryl si voltò e ci guardò e sorrise, poi chiuse gli occhi e la stanza tacque. Cominciavo a pensare a Rock Springs nel modo in cui sapevo che avrei sempre pensato a lei, un’ignobile città piena di delitti e di puttane e di delusioni, il posto dove una donna mi aveva abbandonato, anziché il posto dov’ero riuscito a rimettere una volta per tutte le cose in carreggiata, il posto dove avevo visto una miniera d’oro.”
 Vai alla collana: I Narratori
 Suggerisci il libro
      a un amico