Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
28 novembre 2021
In Universale Economica
anteprima
copertina
Donne e uomini

Traduzione: Riccardo  Duranti
                 Vincenzo  Mantovani
Collana: Universale Economica
Pagine: 264
Prezzo: Euro 9
Compra su lafeltrinelli.it
Compra l'ebook - Epub
In breve
Tre racconti per osservare e rappresentare da diverse angolature i rapporti tra donne e uomini. Nel primo un uomo tenta di far innamorare di sé una donna, nel secondo una donna è la causa di omicidio, infine una relazione termina in suicidio. Ford ritrae i suoi personaggi nelle reazioni di fronte all'inatteso e al sorprendente.
Il libro
Una delicata dichiarazione d'amore si tramuta in un terribile equivoco; una donna e il nipote assistono a un drammatico incidente e il loro rapporto si fa improvvisamente più profondo; la morte e lo smarrimento allontanano per sempre due amanti capitati a Parigi. I tre racconti di Ford sono altrettante istigazioni a riflettere sulla vita, ad arrestare provvisoriamente il ritmo dell'esistenza per tentare di intuirne il senso e la profondità. I suoi personaggi sono colti nel momento dell'incontro e dello sconcerto, proprio mentre si rivela inaspettata l'opacità del loro rapporto. "Ci piace pensare," egli scrive, "che le persone dimostrino la loro natura morale descrivendo l'ambiente in cui vivono [...] ma, in realtà, ci" si rivela da come reagiscono all'inatteso, al sorprendente. [...] Non credo esista un disegno nel mondo ma questo, anche se pu" essere sconcertante, ci rende padroni del nostro destino."
Approfondimento
Tre racconti, tre diverse angolature per osservare i rapporti tra donne e uomini.
Un uomo tenta di far innamorare una donna e l’unico risultato che raggiunge è di essere accusato, peraltro ingiustamente, di molestie sessuali; una donna provoca l’uccisione di uno sconosciuto incontrato in un bar; una stanca relazione si conclude con un suicidio e il sopravvissuto non riesce neppure a capirne le ragioni.
C’è sempre un momento forte nei racconti di Ford, quasi catartico, che obbliga i personaggi a riflettere sulla vita, ad arrestare almeno per un attimo il ritmo dell’esistenza per tentare di capirne le regole, ammesso che regole ci siano.
"Ci piace pensare," scrive Ford, "che le persone dimostrino la loro natura morale nel modo in cui descrivono il mondo in cui vivono […] ma, in realtà, lo fanno nel modo con cui reagiscono all’inatteso, al sorprendente. […] Non credo esista un disegno nel mondo, e se questo può talora essere sconcertante, ci rende anche padroni del nostro destino. E non è questo ciò che ognuno vorrebbe essere?"



Leggi l'estratto
 Vai alla collana: I Narratori
  Richard Ford, intervista a Fahrenheit
  Richard Ford presenta Donne e uomini

  Elenco completo
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina