Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
30 novembre 2021
In Universale Economica
anteprima
copertina
Avventure agrodolci
Vizi e virtù del sottobosco culinario

Traduzione: Valeria  Bastia
                 Maurizio  Migliaccio
Collana: Universale Economica
Pagine: 300
Prezzo: Euro 9
Compra su lafeltrinelli.it
Compra l'ebook - Pdf
Compra l'ebook - Epub
In breve
Una raccolta di storie candide e oltraggiose tratte della disavventure del cuoco più malizioso e smaliziato che abbia mai preso in mano la penna.
Il libro
Grazie al successo di Kitchen Confidential Anthony Bourdain non è più vincolato al lavoro in cucina. Ora è uno scrittore. Viaggia, collabora con vari giornali e conduce un programma televisivo di “travel cooking” per Discovery Channel. In questa raccolta di articoli comparsi su riviste quali “Gourmet” e “Rolling Stone” e su quotidiani come il “Los Angeles Times”, Bourdain guarda il mondo da questa sua nuova situazione di “esiliato” dalle cucine. Gran parte degli articoli è sui toni di Kitchen Confidential: la fauna di desperados multietnici che popola le cucine di New York, le bevute dopo il turno serale, le atmosfere chiassose e sanguigne, l’epico attaccamento dei cuochi alla loro vita sfasata. Gli scritti sulle cucine di New Mothafuckin’ York City sono quelli in cui Bourdain dà il meglio di sé: si va dalla guida ai migliori deli di New York, con tanto di indirizzo, descrizione dei piatti e del servizio; all’elogio dell’immigrazione clandestina, di messicani, ecuadoriani e caraibici, che fornisce così tante valide braccia al mondo della ristorazione, molto meglio degli studentelli bianchi, freschi di scuola professionale; alla spiegazione del gergo di cucina. Il resto del libro è ispirato alle trasferte negli Usa e nel resto del mondo con la troupe di Discovery Channel al seguito. C’è la visita alle cucine dei grandi alberghi di Las Vegas; le speziate incursioni cajun a New Orleans; la scena raccapricciante degli Inuit che sbranano una foca, cruda, nella Baia di Hudson; la trasferta in Sicilia; le sublimi bettole a conduzione familiare di Hanoi; il compianto per l’imbastardimento dei pub londinesi; l’incontro con il genio culinario catalano di Ferràn Adrià.
La grandezza di Bourdain sta nell’aver fatto piazza pulita di tutte le convenzioni che inquinano l’edulcorata letteratura enogastronomica. In un grande esercizio di realismo, Bourdain dice le cose come stanno, parla come parlano i cuochi, sprezzante, ironico, gaudente, adrenalinico, raffinato, sensuale.

Leggi l'estratto

 Recensioni
 Vai alla collana: Traveller
  Uomini che odiano la nouvelle cousine. Intervista ad Anthony Bourdain

  Elenco completo
- Anthony Bourdain
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina