Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
23 luglio 2018
In Universale Economica
anteprima
copertina
Semplici storie

Traduzione: Claudio  Groff
Collana: Universale Economica
Pagine: 272
Prezzo: Euro 9,5
Compra su lafeltrinelli.it
Compra l'ebook - Pdf
Compra l'ebook - Epub
In breve
Ex Ddr, dopo la caduta del Muro. Le piccole vicende di vari personaggi si incrociano, sullo sfondo di una trasformazione epocale che sfugge a ogni loro possibilità di controllo. Il libro che ha fatto conoscere Schulze.
Il libro
Ventinove episodi, racconti in forma di capitoli, variamente intrecciati tra loro, ambientati nella provincia dell’ex Ddr, all’indomani della caduta del Muro. Vi si narrano piccoli episodi di vita quotidiana, apparentemente insignificanti ma che costituiscono momenti di snodo nelle esistenze dei protagonisti, senza che essi ne abbiano però vera consapevolezza. Storie minimali, periferiche, banali di persone qualunque che cercano di sopravvivere in un mondo trasformato. Come l’ex dirigente di partito messo in disparte dopo l’89 o la giornalista i cui articoli sono sempre meno importanti delle inserzioni pubblicitarie di cui il direttore è a caccia. O come Martin, che non fa in tempo a finire il dottorato di ricerca all’università perché dopo la caduta del Muro sono cambiati tutti i professori e i nuovi si portano i loro allievi, con conseguenze a catena per lui drammatiche: al punto che che per campare finisce a fare per la catena Nordsee un umiliante lavoro di promozione vestito da sub, con tanto di muta, pinne, maschera e boccaglio, finché non decide di andarsene arrancando sotto la pioggia nel suo costume. Schulze focalizza nei minimi dettagli singoli episodi, frammenti di vita e pur senza esplicitare nulla sulla situazione sociopolitica, dai racconti fa emergere un quadro chiarissimo e ironicamente spietato del momento storico. Ne risulta un libro insieme triste, per l’angosciante assenza di prospettiva e di speranza, e ironico, per il carattere grottesco di ogni tentativo di riscatto che va a cozzare contro un destino ineluttabile.
Semplici storie è stato pubblicato da Mondadori nel 2001 e ha vinto il premio letterario della città di Berlino.
 1989-2009. A vent’anni dalla caduta del Muro di Berlino
 Suggerisci il libro
      a un amico