Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
15 luglio 2018
In Universale Economica
anteprima
copertina
Sotto la pelle
La mia autobiografia. Primo volume 1919-1949

Traduzione: Maria Antonietta  Saracino
Collana: Universale Economica Vite Narrate
Pagine: 488+12
Prezzo: Euro 12
Compra su lafeltrinelli.it
In breve
Un emozionante racconto autobiografico sugli anni centrali dell’esistenza della Lessing, dalla nascita fino ai trent’anni, che lascia intravedere, in filigrana, la genesi della sua produzione letteraria. Il primo segmento di una delle grandi autobiografie del xx secolo.
Il libro
1919-1949: trent’anni di vita tra due paesi, due continenti, due culture in conflitto. La tradizione europea e il paesaggio africano fanno da sfondo allo sbocciare di un’adolescenza, al formarsi di una coscienza sessuale, letteraria, politica, al distacco dall’orizzonte familiare, prima con il matrimonio e la maternità, poi con la partenza per Londra. Intorno, prima e dopo, il quadro di oltre un secolo di storia: la vita nell’Inghilterra rurale dell’Ottocento, l’emigrazione britannica in Rhodesia meridionale (oggi Zimbabwe), la nascita dell’apartheid, la Grande Depressione, i movimenti di liberazione, l’Europa del secondo dopoguerra. Con stile vivido e immediato, Doris Lessing parla di sé e degli altri, della sua vita interiore e dell’Africa che ha forgiato la sua personalità, di donna e di scrittrice, e mostra come biografia e invenzione narrativa si mescolino gettando luce l’una sull’altra.
 Vai alla collana: I Narratori
 Suggerisci il libro
      a un amico
  Manda la cartolina