Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
25 aprile 2017
In Universale Economica
Il diario dell'operaio tamagochi: il blog di Francesco Dezio
Parole, musica e grafica in catena di montaggio precaria.
laboriosi oroscopi 16 dicembre 2006


Uno straordinario gruppo di scrittori e scrittrici della nouvelle vague italiana indaga sul lavoro, la precarietà, la disoccupazione, affidandosi alla scrittura e alla sua capacità di entrare là dove non riescono intellettuali e esperti all'apparenza più adeguati: e cioè politici, economisti, sociologi. Si tratta di perlustrazioni non tradizionali, di visioni inattese, di oroscopi, appunto, che anifestano tutta la potenza della loro carica conoscitiva a chi sappia penetrare i leggeri meccanismi del loro codice,

riservato ma non segreto. Scrivere del lavoro vuol dire allora avvicinarsi con la letteratura a quell’esattezza inarrivabile della statistica. Cos’è il lavoro oggi? Le risposte possono arrivare dalle figurazioni di questi diciotto racconti - illustrati con un tratto elegante e non comune - dove ciascuna delle esperienze narrate parla di uno ma suggerisce segni che valgono per tutti.

«La stupefazione nel leggere questa raccolta – dice Raffaele Manica nella Prefazione del volume – deriva dalla percezione vertiginosamente mutata che il lavoro, in sé e come tema letterario, ha avuto in un trentennio: un mito filosofico artistico (l’instabilità, la precarietà) è diventato il problema concreto per eccellenza, insieme alla disoccupazione, che trasfigura un altro mito (l’assenza, la mancanza)».

Testi di: Andrea Bajani, Andrea Carraro, Silvia Colangeli, Mario Desiati, Francesco Dezio, Marco Di Marco, Giulia Fazzi, Angelo Ferracuti, Elisabetta Liguori, Andrea Melone, Lorenzo Pavolini, Alessandro Piperno, Flavio Santi, Roberto Saviano, Carola Susani, Emanuele Trevi, Sara Ventroni, Massimiliano Zambetta
 
Lascia un commento


 
Se l'italiano entra in fabbrica 8 dicembre 2006


.. sul sito della treccani
 
Continua | Commenti lasciati: 1 | Lascia un commento


 
tabula rasa # 5 17 novembre 2006


Rivista di letteratura invisibile autunno/inverno 2006
 
Continua | Commenti lasciati: 1 | Lascia un commento


 
MOLFETTA OUTLET 6 settembre 2006


benvenuti a molfetta
 
Continua | Commenti lasciati: 10 | Lascia un commento


 
 Il diario dell'operaio tamagochi: il blog di Francesco Dezio
 laboriosi oroscopi
 Se l'italiano entra in fabbrica
 tabula rasa # 5
 MOLFETTA OUTLET
 Dicembre 2006
 Novembre 2006
 Settembre 2006
 Giugno 2006
 Maggio 2006
 Aprile 2006
 Marzo 2006
 Febbraio 2006
 Dicembre 2005
 Novembre 2005
 Ottobre 2005
 Settembre 2005
 Agosto 2005
 Luglio 2005
 Giugno 2005
 Maggio 2005
 Aprile 2005
 Marzo 2005
 Febbraio 2005
 Gennaio 2005
 Dicembre 2004
 Novembre 2004
 Ottobre 2004
 Settembre 2004
 fantasie in pelle
 Narr(Azioni)
 R(Umori)
 rassegna stampa
 operaio tamagochi
copertina

Nicola Rubino è entrato in fabbrica
Compra su lafeltrinelli.it
 La scheda autore di Francesco Dezio